città_vicina.jpg

la città vicina

di Marius Ivaskevicius

traduzione italiana di Alessandra Calì

con

Giulia Valenti

Stefano Moretti

Alfredo Calicchio

Andrea Ferrara

Carlotta Mangione

Giulia Tomaselli

elaborazione video Luca Carboni

movimenti scenici Marco Angelilli

Produzione Festival In Altre Parole - Saveria Project

in collaborazione con Accademia Nazionale d'Arte drammatica "Silvio d'Amico" Roma e Ambasciata lituana a Roma

prima nazionale - 30 / 03 / 2017

Il peggio è quando vivi in una città e dalla finestra vedi quell’altra, più grande, più bella, ma soprattutto è quella città dove non hai mai vissuto. Quello che ti attrae non è la città in sé, ma la possibilità di realizzare il tuo sogno in quell’altra, perché nella tua il sogno è stato distrutto. Magari ci abitano donne che qui non hai mai incontrato, un amico che qui non hai avuto, una carriera che nella tua città in fondo non ti è riuscita. E allora devi scegliere o l’una o l’altra riva. 

È proprio quello che è successo a Svante e Anika Svanteson, i protagonisti di questa storia.

Marius Ivaskevicius

CONTATTI

saveriaproject@gmail.com

via vittorio veneto 10

Bologna - 40131 - Italia

  • Youtube
  • Facebook Icona sociale

© 2032 Saveria Propaganda - Fluidada